Corso per elettrauto

L’elettrauto, per definizione, è l’esperto che ripara gli impianti elettrici degli autoveicoli (auto, moto, furgoni, camper, ecc.).

È un professionista specializzato nell’installazione, nella riparazione e nella manutenzione delle parti elettriche ed elettroniche degli autoveicoli. Si occupa del sistema elettrico di un veicolo a 360 gradi (batteria, motorino di avviamento, alternatore, fusibili, cavi e connettori), ma anche dei vari dispositivi che funzionano grazie all’energia elettrica (sistema fari e luci, antifurto, impianto di climatizzazione, chiusura centralizzata, Gps, display e cruscotti digitali, alzacristalli, specchietti e sedili elettrici…).

Alcune delle operazioni più frequenti che un elettrauto svolge sono: il test della batteria e dei sistemi di ricarica, il controllo della corretta distribuzione del voltaggio a tutti gli apparecchi elettrici, il test del sistema di illuminazione, l’allineamento dei fari, l’ispezione del sistema di frenata antibloccaggio (ABS), l’esame di schede e centraline elettriche e altro ancora.

Cosa fa un elettrauto in officina?

Un elettrauto di un’officina moderna si occupa principalmente di tre aree: la riparazione delle parti elettriche guaste, l’installazione di nuovi apparecchi e la manutenzione ordinaria e revisione di un veicolo.

Se si verifica un guasto all’impianto elettrico ed elettronico di un mezzo, l’elettrauto deve fare la diagnosi del sistema coinvolto, per capire cosa non funziona e come riparare i guasti elettrici. Mentre i meccanici si occupano dei guasti meccanici di un veicolo.  

Grazie ai validi strumenti di diagnosi odierni, ormai tutti informatizzati, l’elettrauto lavora per capire le origini del guasto e stima i tempi e i costi dell’intervento da eseguire per conto del cliente. Se rileva che alcuni componenti elettrici sono danneggiati, ordinerà i pezzi di ricambio ed effettuerà la sostituzione. Dopo la riparazione, l’elettrauto fa un test di laboratorio, collaudi e prove su strada, per verificare l’efficacia della riparazione e assicurarsi di consegnare al cliente il veicolo funzionante.

L’elettrauto può anche installare accessori come autoradio, dispositivi di localizzazione e navigatori satellitari, sistemi di telecamere e sensori di prossimità per le manovre di parcheggio, ecc.

Cosa deve sapere un buon elettrauto?

Per un elettrauto oggi sono essenziali la conoscenza degli strumenti e dei software per la diagnostica del veicolo, in aggiunta ad abilità manuali e conoscenze tecniche in ambito elettronico e meccanico.

La nostra realtà M2 Evolution Car è specializzata nella produzione di strumenti di diagnosi auto professionale. Costruiamo e assembliamo i nostri strumenti, con la cura ai dettagli e l’attenzione alle nuove tecnologie che da sempre ci caratterizza, in modo da fornire ai nostri clienti un prodotto di alta qualità. Ma ci occupiamo anche di formazione, organizzando corsi per operatori del settore automotive (meccatronici, gommisiti e carrozzieri) e fornendo supporto tecnico alle officine.

Stai cercando un corso base per diventare elettrauto? Siamo qui per te: contattaci per maggiori informazioni.

Recommended Posts