tester centralina

Quando sul quadro strumenti del nostro veicolo si accende qualche spia è il primo, chiaro segnale di malfunzionamento nella centralina. Un tester centralina è in questo caso l’aiuto migliore.

La centralina è un dispositivo elettronico, che ormai è presente in ogni automobile moderna, a diesel o a benzina: serve a gestire la maggior parte delle funzioni del motore come l’accensione, l’iniezione del carburante nei cilindri, l’ABS e i sistemi di trazione dell’auto.

Correzione errori nella centralina: cosa e come fare?

Quando si verifica un imprevisto di questo tipo, a livello elettronico, è necessario subito verificare, per prima cosa, che non ci siano errori nella centralina, ricorrere a un tester, e successivamente attivarsi per eliminare le anomalie o riparare il guasto.

Ora, la domanda per i non addetti ai lavori è: come è possibile verificare la presenza di tali errori senza l’intervento di un professionista? È possibile, se si ha un minimo di conoscenza in materia.

Impara con M2 Evolution Car

Invece, per i professionisti del settore, autoriparatori e meccanici, è possibile perfezionarsi e imparare come utilizzare gli strumenti per programmazione e tester centraline tramite connettore OBD (KESS V2) e al banco (K-TAG) per proporre nuovi e più efficienti servizi nella propria officina. Si imparano in questo percorso di formazione a fare i test a banco per avere conferma se la centralina motore è guasta, le tecniche per individuare la Eprom e la memoria che gestisce il CODE, le tecniche per ripristinare il CODE in caso di centraline usate, le prove pratiche individuali di lettura/scrittura file per fare l’eventuale correzione, ecc.

Corsi in sede e webinar

M2 Evolution Car è specializzata nella formazione degli autoriparatori e da tempo organizza corsi per operatori del settore automotive (meccatronici, gommisti e carrozzieri) che intendono avvicinarsi al mondo della riprogrammazione centraline, per cominciare a proporre un nuovo e più ampio servizio in officina.

Ogni mese organizziamo nelle sedi di Bari e Salerno, lezioni frontali in piccoli gruppi di massimo 12 persone, ma si possono anche frequentare i nostri online tramite webinar con la possibilità di imparare da casa, collegandosi via internet col proprio pc o tablet, e ricevere ugualmente il certificato di partecipazione.

Recommended Posts